Codice Etico

PREMESSE

Gestfin, nell’ambito delle sue attività e nella conduzione dei suoi affari assume, come principi ispiratori, il rispetto della legge e delle normative, nonché́ delle norme aziendali interne, in un quadro di legalità, correttezza, trasparenza, riservatezza e rispetto della dignità della persona.
Gestfin, inoltre, si propone di conciliare la ricerca della competitività sul mercato con il rispetto delle normative sulla correttezza e di promuovere, in un’ottica di responsabilità sociale, ogni comportamento teso a non ledere l’altrui professionalità ed interesse.
Gli obiettivi di crescita posta in essere da Gestfin, nonché il rafforzamento della capacità di creare valore sono perseguiti assicurando alle strutture e ai processi standard adeguati criteri di sicurezza decisionale ed operativa, propedeutici allo sviluppo di nuovi business, all’efficienza dei meccanismi di selezione e gestione degli affari, alla qualità dei sistemi di gestione e misurazione dei rischi.
I principi etici che saranno enunciati nel presente Codice Etico sono rilevanti ai fini della prevenzione dei reati ex D.Lgs. 231/2001 e costituiscono un elemento essenziale del sistema di controllo preventivo.
Gestfin è agente in attività finanziaria nel settore credito alla Famiglia specializzato nei prestiti con rimborso mediante cessione del quinto dello stipendio o pensione, delegazione di pagamento, prestiti personali e mutui. E nel Settore Aziendale: servizi finanziari, assicurativi, Leasing, noleggio strumentale, finanziamenti, garanzie e fidejussioni.
Gestfin si avvale anche di una propria rete commerciale che seleziona ispirandosi a criteri di professionalità ed onorabilità; integra la loro preparazione tramite periodiche sessioni di formazione, distribuzione di manuali, e servizio di assistenza e consulenza da parte degli operatori commerciali.
Alle leggi che garantiscono la trasparenza delle operazioni bancarie e creditizie abbiamo aggiunto un nostro Codice di Comportamento nell’offerta di prodotti di finanziamento per garantire ulteriormente il cliente finale.

  • Definizioni
  • Orientamento al Cliente
  • Rispetto delle Regole
  • Tutela dell’Azienda
  • I Rischi
  • Relazione Con i Clienti
  • Riservatezza
  • Privacy
  • Relazioni con le Istituzioni
  • Applicazione e Provvedimenti Sanzionatori

DEFINIZIONI

Nella stesura del Codice la terminologia avrà i seguenti riferimenti :
Azienda: si riferisce a Gestfin.
Destinatari del Codice: si riferisce ad agenti in attività finanziaria, collaboratori, colleghi, dipendenti, responsabili, incaricati al trattamento dei dati personali.
Clienti-e/Clientela: si riferisce ad ogni azienda, persona fisica o famiglia alle quali si rivolge la promozione dei prodotti finanziari.
Codice: si riferisce al Codice etico di comportamento.

ORIENTAMENTO AL CLIENTE

Gestfin è orientata al soddisfacimento di bisogni ed alle aspettative della Clientela secondo criteri di qualità, di trasparenza e di rispetto consoni alle loro esigenze ed alle loro aspettative, attenendosi ai principi di correttezza e lealtà.

RISPETTO DELLE REGOLE

Gestfin orienta le azioni ed i comportamenti di tutti coloro che agiscono per suo conto verso criteri di totale rispetto delle norme dell’ordinamento giuridico e del sistema finanziario e Creditizio e dello spirito e degli accordi sottoscritti con le controparti. Assume in ogni circostanza comportamenti conformi ai principi di legalità, lealtà e correttezza. I destinatari del Codice devono attenersi strettamente alle regole interne espresse in modo chiaro e preciso. Anche nei rapporti interni tra colleghi è fondamentale comportarsi in base a principi di civile convivenza e massima collaborazione.
I Destinatari del Codice devono quindi operare con la massima diligenza e professionalità. Dovranno quindi seguire scrupolosamente tutte le procedure interne, dovranno tenere accurate e precise annotazioni di tutte le operazioni svolte, e conservare con diligenza le documentazioni a supporto richieste dalla loro attività; essi dovranno osservare, dove applicabili, le norme previste nel Manuale di antiriciclaggio e sono tenuti alla conoscenza delle norme contenute nel Codice Civile, nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per il settore del Commercio e delle norme di riferimento che regolano l’attività svolta nell’ambito della loro funzione.
I Destinatari rispettano i diritti fondamentali delle persone, la dignità della persona tutelandone l’integrità morale e garantendo eguali opportunità.
Nelle relazioni interne ed esterne non sono ammessi comportamenti che abbiano un contenuto discriminatorio basato su opinioni politiche e sindacali, di religione, di origini razziali o etniche, di nazionalità, età, sesso, orientamento sessuale, stato di salute e in genere qualsiasi caratteristica intima della persona umana.
Devono altresì confermare per iscritto di aver ricevuto copia del Codice Etico di Comportamento impegnandosi contestualmente a rispettarne le prescrizioni.

TUTELA DELL’AZIENDA

I Destinatari del Codice dovranno agire in modo tale che i loro interessi personali e quelli dei loro familiari o altre persone a loro collegate non prendano il sopravvento sugli interessi di Gestfin o dei suoi Clienti.
In particolare:

  • proteggere e salvaguardare le strumentazioni dell’azienda;
  • dedicare attenzione nell’uso dei sistemi informatici e cura alle misure di sicurezza di tali sistemi;
  • non usare per fini non aziendali programmi e sistemi informatici, l’equipaggiamento, le conoscenze, la tecnologia, il know-how, e in generale, tutti gli altri strumenti realizzati da e per la Società;
  • non potranno utilizzare l’immagine, il nome o il marchio della Società;
  • essi si dovranno astenere dall’usare a proprio vantaggio qualunque occasione che si presenti durante lo svolgimento di affari che sono nell’interesse della Società;
  • essi non dovranno fare un uso improprio della posta elettronica, di internet o di altri simili mezzi messi a loro disposizione;
  • essi non dovranno accettare e/o ricevere denaro o remunerazioni di diverso tipo per servizi resi nello svolgimento e nell’ambito della normale attività lavorativa svolta per la Società.

I RISCHI

I Rischi sono: i rischi operativi, il rischio frode, i rischi legali, di reputazione ed informativa. Ogni Destinatario del Codice è responsabile del buon funzionamento del sistema di controllo Interno al fine di escludere ogni possibile rischio citato.

RELAZIONI CON I CLIENTI

Gestfin è attenta alle esigenze di tutti i suoi Clienti ed ha come obiettivo principale quello di soddisfare gli stessi fornendo loro servizi nel pieno rispetto delle norme di settore e dei regolamenti che vengono applicati nel mercato in cui opera.
Tutti i servizi forniti osservano la disciplina della trasparenza delle operazioni: a tal fine vengono resi noti ai clienti, requisiti di forma e contenuto minimo dei contratti, tutti gli elementi essenziali del rapporto contrattuale in essere e le loro variazioni.
Gestfin riserva una particolare attenzione alle norme in tutela del Consumatore e si impegna, infine, affinché la cortesia, l’attenzione, la correttezza e la chiarezza di comunicazione siano elementi distintivi nei rapporti con i Clienti. I destinatari del Codice non devono perciò abusare della fiducia del singolo Cliente o sfruttare la sua eventuale mancanza di esperienza o conoscenza.

I destinatari del Codice devono:

  • accertarsi che il Cliente comprenda correttamente le informazioni sugli effetti dei contratti ed accertarsi che essi siano conformi alle sue necessità;
  • dare il tempo sufficiente al Cliente per poter leggere l’intero contratto tranquillamente ed attentamente ed, in relazione alle norme sulla trasparenza finanziaria, si deve porre il Cliente in condizioni di avere la copia completamente compilata del contratto, tale da poter divenire il contratto definitivo, per il tempo che il Cliente desidera;
  • rispondere ad ogni domanda posta dal Cliente sul prodotto e sull’offerta in modo preciso e chiaro.

Ai destinatari del Codice è vietato:

  • accettare qualsiasi tipo di remunerazione, retribuzione o commissione per operazioni compiute per conto di Gestfin;
  • accettare, direttamente o indirettamente (tramite membri del proprio nucleo familiare) regali, doni, denaro, pagamenti, omaggi a vario titolo, favori o qualunque altro tipo di vantaggio in relazione con la propria attività professionale all’interno di Gestfin da parte di Clienti;

I Destinatari del Codice dovranno:

  • avere particolare attenzione nell’offrire ai clienti solo quei prodotti e servizi adatti alle loro situazioni e bisogni, in modo che il cliente acquisti i prodotti o servizi di cui sia informato e dei quali ne comprenda il contenuto, i vantaggi, i rischi e i costi.
  • dovranno informare i clienti con imparzialità e precisione, al fine di evitare fraintendimenti, dei diversi prodotti e servizi, spiegandone tutte le principali caratteristiche e avvertendoli dei potenziali rischi, nonché delle eventuali spese e commissioni.

I destinatari del Codice sono impegnati ad assistere la Clientela per ogni evenienza, dettaglio, richiesta di chiarimenti ed esecuzione di incombenze, ovviamente queste ultime nei limiti di ragionevoli richieste.
Pertanto il Cliente non deve esitare a prendere contatti con Gestfin per esporre ogni sua necessità. Sarà ascoltato e possibilmente assistito gratuitamente per migliorare la fruizione del prodotto o la cura dei propri interessi.

RISERVATEZZA

In termini generali, i Destinatari del Codice dovranno mantenere strettamente riservate e protette le conoscenze acquisite e le informazioni o dati non pubblici, elaborati e gestiti nello svolgimento della propria attività professionale.
Le informazioni, i dati, le conoscenze di cui sopra non possono essere utilizzate, comunicate o divulgate a terzi senza l’autorizzazione della funzione aziendale competente.
L’obbligo di riservatezza è vincolante anche quando i rapporti con Gestfin sono terminati.

PRIVACY

I Destinatari del Codice ai sensi della normativa vigente in materia di privacy, dovranno attenersi rigorosamente alle istruzioni impartite in merito da Gestfin e comunque ricorrere a criteri di massima riservatezza e sicurezza.
Tutti i dati personali dovranno essere trattati con particolari cautele, in modo tale da raccogliere solo i dati strettamente necessari.
I criteri di sicurezza, veridicità e accuratezza stabiliti dalle relative regole dovranno essere applicati a tali dati nel massimo rispetto della riservatezza.
I Destinatari del Codice dovranno evitare di diffondere commenti o indiscrezioni.

RELAZIONI CON LE ISTITUZIONI

I rapporti con le Istituzioni (amministrazioni ed enti pubblici, statali, regionali e locali) devono essere intrattenuti nel costante rispetto della legge e improntati alla massima trasparenza, chiarezza, correttezza.
Tali rapporti devono essere esclusivamente finalizzati, nei limiti delle competenze e degli ambiti di responsabilità a ciascuno attribuiti, al perseguimento dell’interesse di Gestfin e dello sviluppo dei progetti aziendali.
I Destinatari del Codice dovranno mostrare rispetto per i rappresentanti delle Autorità pubbliche che agiscono nelle rispettive sfere di attività.

APPLICAZIONE E PROVVEDIMENTI SANZIONATORI

Tutti i responsabili di Gestfin devono diffondere la conoscenza e fare osservare il presente Codice.
L’inosservanza alle norme del Codice da parte dei Destinatari comporta sanzioni diverse a seconda della posizione, funzionale ed alle mansioni del Destinatario interessato, dell’intenzionalità del comportamento o grado di negligenza, oltre al risarcimento dei danni eventualmente derivati da tale negligenza.